Tutti contenti per Happy Fish!

Lo scorso Giovedì 19 si è svolto il primo evento della nostra campagna.

I tavoli della Pescheria All Fish di Saronno erano tutti pieni, e il buffet di piatti a base di pesce è stato un successo.

Insieme a noi del CAST era presente anche l’associazione GlobeSnap Tour, tra i primi a salire sulla barca con noi! Le ragazze di GlobeSnap si sono occupate di fotografare tutta la serata; presto saranno presenti tutte le loro foto!

Durante l’aperitivo abbiamo avuto modo di presentare “TUTTI SULLA STESSA BARCA” ai nostri ospiti, e soprattutto parlare del progetto Wavuvi, degli obiettivi raggiunti e di quello che ancora c’è da fare.

Il nostro banchetto di artigianato ha attratto un sacco di curiosi, dandoci modo di presentare e parlare anche degli artigiani di Shanzu e Bombululu due associazioni di Mombasa, in Kenya, che si occupano di formazione e inserimento lavorativo di persone disabili; in particolare l’associazione di Shanzu che si occupa di donne disabili e del loro inserimento lavorativo.

Visita la pagina Sostienici e potrai acquistare anche tu i prodotti realizzati dagli artigiani di Shanzu e Bombululu.

Annunci

Happy Fish!

La nostra campagna è finalmente sbarcata a Saronno!

Giovedì 19 Luglio si terrà la serata Happy Fish!

La Pescheria All Fish di Saronno dalle ore 19:30 alle 21:00, in Via Grossi 13, ospiterà il CAST con la Campagna “Tutti sulla stessa Barca” e i suoi invitati, per un gustoso aperitivo a base di pesce fresco.

Durante la serata oltre a gustare nuove e curiose ricette verrà presentato il Progetto Wavuvi, si parlerà della Campagna e soprattutto potrete conoscere i primi che hanno scelto di salire in barca con noi!!

Il costo del menù, bevande a parte,  è di  €12.00 di cui  €2.00 andranno a sostegno del progetto “Wavuvi – Sostegno alla pesca artigianale nel distretto di Kilifi, Kenya”

Per ulteriori informazioni chiamare il 349.4135076 – 0332.667082.

Vi aspettiamo numerosi sulla barca del CAST!!

Sano come un pesce!

Vi segnaliamo un interessante evento che si terrà giovedì 31 maggio presso il Circolone di Legnano (Mi) – via San Bernardino 12. Il Gasabile APS, la Cooperativa del Golfo e Aqua di Lavagna presentano “Sano come un pesce!”, una serata di approfondimento su pesca sostenibile in Italia e responsabile per capire se “è proprio sano il pesce che mangiamo…?”
Dalle ore 20.00 ci sarà la degustazione guidata di pesce seguita dall’intervento di:

Silvestro Greco, biologo marino, presidente del comitato scientifico di Slow Fish
Luca Fanciulli, Aqua S.r.l. di Lavagna (GE)
Gaetano Urzì, Cooperativa del Golfo di Catania
La serata è solo con prenotazione (costo politico di 13€) e il numero di posti a sedere ai tavoli è limitato. Chi prima prenota partecipa!
Per prenotarsi telefonare Daniela Andriani: 339 5316765

Vi aspettiamo!

I tappi danno i primi frutti!

La campagna “per fare un albero ci vuole un tappo… (anzi tre!) dà i primi frutti!
All’interno del progetto Wavuvi, questa campagna, attivata in Italia presso scuole, ditte, società sportive e privati, ha l’obiettivo di raccogliere fondi, attraverso la raccolta dei tappi di plastica al fine di finanziare la riforestazione della costa kenyota. Il 2 febbraio, presso la comunità di Ihaleni, si è svolta la prima giornata di riforestazione delle mangrovie a cui hanno partecipato oltre agli abitanti della comunità, le scuole di kilifi, le autorità locali, membri dello staff Cast e del partner di progetto Kwetu. Durante questa giornata sono state piantate 2000 mangrovie!
Il video vi mostrerà i luoghi ed i beneficiari del lavoro che stiamo svolgendo in kenya.
Vi ringraziamo per il vostro aiuto, ma c è ancora molto da fare: la raccolta continua!!

[

Le mama karanga del Kenya

Ecco le nostre donne, le donne del progetto Wavuvi: le mama karanga. Mama karanga significa letteralmente dallo swahili “mamma che frigge” loro infatti aspettano i pescatori sulla riva, acquistano il pesce che in seguito friggono per poi venderlo al mercato. Il progetto ha conosciuto queste donne dopo mesi di lavoro, per cercare di capire le loro problematiche e le loro necessità ha finalmente organizzato dei corsi specifici per offrire loro. Tra i corsi proposti vi sono quelli di riparazione reti e essicazione del pesce, per offrire loro un entrata economica ulteriore, condizioni di vita migliori e una maggior visibilità all’interno del settore peschiero. Fino ad oggi il loro contributo era sottovalutato ma gli sforzi del personale del Cast mirano proprio a renderle attive e protagoniste nel miglioramento della propria condizione sociale. Il video “le mama karange del Kenya” è stato realizzato con le riprese fatte da Beatrice Mazzeo durante i primi mesi di lavoro con le donne, in collaborazione con l’antropologa del progetto, Scholar Mberu e durante la prima formazione tenuta loro. Finalmente potete osservare con i vostri occhi il nostro lavoro in Kenya e il viso delle persone che ne stanno beneficiando.